CROSTATA CIOCCOLATO&PISTACCHIO

INGREDIENTI

per la pasta frolla:

  • 130 g di farina
  • 50 g di farina di pistacchi
  • 90 g di burro
  • 90 g zucchero
  • 2 tuorli d’uovo

per il ripieno

  • 250 ml panna fresca
  • 250 ml latte
  • 4 uova
  • 125 g di zucchero
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 bustina di vanillina

per la glassa

  • 170 g di panna fresca
  • 50 g zucchero
  • 30 g di latte
  • 5 g di colla di pesce
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 30 g di pasta di pistacchi
  • colorante verde

 

PREPARAZIONE

Per la pasta frolla

  • Su una spianatoia amalgamate velocemente la farina,la farina di pistacchi, lo zucchero con il burro ammorbidito e i tuorli.
  • Mettete l’impasto ottenuto tra due fogli di carta da forno
  • Stendete la pasta con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia spessa 5 mm
  • Mettete il disco di pasta frolla così ottenuto in frigo e lasciate riposare per almeno mezz’ora
  • Preparate il ripieno
  • Mettete la panna e il latte in una pentola e portate all’ebollizione
  • In una ciotola mettete le uova aggiungete lo zucchero e la vanillina e mescolate bene
  • Versate la panna e il latte caldo nel composto alle uova
  • Mescolate bene
  • Riprendete il disco di pasta frolla e rivestite con esso una tortiera apribile
  •  Versatevi all’interno il composto di latte panna e uova
  • Infornate in forno caldo a 160 C° per 50 minuti
  • Una volta terminata la cottura lasciate raffreddare completamente
  • Preparate la glassa
  • Portate ad ebollizione la panna con il latte e lo zucchero
  • Togliere dal fuoco , aggiungere il cioccolato spezzettato, la colla di pesce e una piccola quantità di colorante
  • Mescolate e passate con il frullatore ad immersione
  • Versate la glassa sulla crostata in modo da formare uno strato sottile ed uniforme
  • Lasciate riposare per almeno 2 ore e poi servite

MELANZANE IN PASTELLA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 2 melanzane
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 pomodori
  • 2 cucchiai d’olio
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 100 g di farina
  • 100 ml di birra
  • 1 pizzico di lievito in polvere
  • olio per friggere
  • sale

PREPARAZIONE

  • Sbucciate le melenzane e tagliatele nella lunghezza ricavando delle fette spesse 1/2 cm
  • Preparate la salsa: sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli finemente insieme
  • Sbollentate i pomodori per 30 secondi e pelateli, eliminate i semi e tagliateli a cubettini
  • Soffriggete l’aglio e la cipolla nei 2 cucchiai d’olio
  • Aggiungete pomodori e prezzemolo e fate cuocere per 10 minuti
  • Incorporate il succo di limone e spegnete il fuoco
  • In una ciotola preparate la pastella amalgamando la farina con la birra e il lievito
  • Passare ciascuna fetta di melanzana nella pastella e friggetele subito in olio bollente
  • Doratele da entrambi i lati e poi toglietele dall’olio e lasciatele scgocciolare
  • Aggiungete il sale e servite subito accompagnando con la salsa al pomodoro

PASTA CON CREMA DI ZUCCHINE E GRANELLA DI PISTACCHIO

100_0293

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 4 zucchine
  • 320 di pasta corta
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 confezione di panna da cucina
  • 6 cucchiai di olio evo
  • granella di pistacchio
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Lavate e grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi
  • Tritate molto finemente la cipolla
  • In una padella scaldate  l’olio e lasciatevi appassire la cipolla
  • Quando la cipolla sarà diventata tresparente aggiungete le zucchine grattugiate, salate e lasciate soffriggere per circa 15 minuti
  • Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata
  • Quando le zucchine saranno cotte aggiungete il prezzemolo e continuat la cottura per un paio di minuti
  • Aggiuungete la panna
  • Regolate il sale e aggiungete il pepe
  • Versate la pasta cotta al dente e scolata nella padella con le zucchine e la panna
  • Mantecate il tutto e dividete la pasta nei piatti
  • Cospargete i piatti con abbondante granella di pistacchi e servite subito

INSALATA DI MERLUZZO CON CECI E MAIS

100_0291

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 300g di filetti di merluzzo
  • 240g di ceci
  • 1 scatola di mais
  • 4 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 12 filetti d’alici
  • 12 cucchiai d’olio
  • 4 cucchiai di burro
  • Zenzero in polvere
  • Sale e pepe
  • Olio

PREPARAZIONE

  • Mettete i ceci con 2,5 litri d’acua in una pentola a presione e cuocete per 40 minuti a partire dal fischio
  • Preparate il condimento dell’insalata 
  • Tritate finemente i filetti d’acciughe
  • Succiate gli spicchi d’aglio e tritateli finemente
  • Scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella e fatevi stufare l’aglio
  • Unite le acciughe e fate cuocere il tutto a fuoco molto basso per 2 minuti
  • Aggiungete l’olio d’oliva rimasto e il burro e amalgamate bene il tutto
  • Insaporite con sale e pepe
  • Aggiungete il prezzemolo
  • Quando i ceci saranno cotti scolateli dal liquido di cottura e fateli raffreddare
  • Mettete i filetti di merluzzo in un piatto adatto al microonde e conditeli con sale, pepe, zenzero e un filo’olio
  • Cuocete i filetti nel microonde usando il programma per il pesce
  • In una ciotola mettete i ceci, il mais sgocciolato, e conditeli con il condimento alle acciughe
  • Aggiungete i filetti di merluzzo tagliati a pezzi non troppo grossi e servite
  • In una ciotola unite i ceci, il mais sgocciolato

Dalla Cannabis ai biscotti

C’era una volta il biscotto…

Una volta i biscotti erano fatti in casa con farina di frumento, strutto, latte e uova. Col tempo la farina di frumento ha ceduto il passo alla farina di riso o di kamut, lo strutto ha ceduto il passo al burro poi alla margarina ed infine ad una serie di grassi vegetali tra cui l’olio di palma. Ma la vera novità in Italia arriverà dalla Val Camonica dove dal 2014 è nata un associazione con l’obiettivo di riattivare la filiera della Cannabis. La cannabis, comunemente associata alla marijuana, in realtà può dar vita ad oltre 25 mila sottoprodotti che nulla hanno a che fare con sostanze psicotrope. Quando il THC, uno dei maggiori principi attivi psicotropi della cannabis, è inferiore allo 0,2% la cannabis può essere utilizzata, miscelandola ad altri ingredienti, per ottenere, fra l’altro, farine, biscotti, pasta, birra e cioccolato. Ecco spiegato il perché io non riesco ad evitare pasta, biscotti e cioccolato….

MACEDONIA DI PESCHE E MELONE CON PANNA E GRANELLA DI PISTACCHI

100_0287

INGREDIENTI

  • 1 kg di pesche
  • 1\2 melone retato
  • il succo di 2 arance
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • panna montata
  • granella di pistacchi

PREPARAZIONE

  • Sbucciate le pesche e il melone
  • Tagliate la frutta a pezzeti non troppo grossi e mettetela in una ciotola con coperchio
  • Aggiungete il succo d’arancia e lo zucchero di canna
  • Mescolate bene, chiudete con il coperchio e lasciate riposare in frigno fino al momento di servire
  • Disponete la macedonia in coppette monoporzione e guarnite con panna montata e granella di pistacchi

 

C’era una volta la pasta al pomodoro…

Per fare una semplice pasta e pomodoro i nostri nonni dovevano prendere la legna e accendere il fuoco nel caminetto. Mentre la legna iniziava a scoppiettare e la fiamma del fuoco era velata da una nuvola di fumo aromatico che si sprigionava dalla legna di quercia che iniziava ad ardere le nostre nonne iniziavano a preparare la pasta. La farina scura ottenuta dal grano macinato lentamente in un mulino a pietra veniva intrisa con l’acqua pura attinta dirattamente alla sorgente. Mentre la pasta iniziava a prendere forma nelle loro sapienti mani, la stanza si riempiva del profumo della cipolla che sfrigolava  nella padella di ferro. Lentamente la cipolla si tingeva del rosso dei pomodori appena raccolti. nell’orto sotto casa. L’acqua ha raggiunto lentamente il bollore: è il momento di cuocere la pasta. Pochi minuti dopo la pasta è pronta per essere servita accompagnata dal sugo di pomodoro. Una sinfonia di sapori difficile da descrivere